Archivi del mese: agosto 2009

Scopri le differenze

       Ci sono alcune piccole differenze tra le due immagini qui sopra riprodotte. Chi è in grado di scoprirle? Annunci

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 10 commenti

“Werther Nieland”: Gerard Reve prima del “revismo”

Werther Nieland, pubblicato nel 1949 subito dopo l'esordio con il romanzo De avonden, è un racconto di un'ottantina di pagine che ci fa conoscere Gerard Reve prima del "revismo", quell'impasto di cattolicesimo e ossessioni sadomasochistiche caratterizzanti la sua opera dalla … Continua a leggere

Pubblicato in Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

Due noterelle sul tradurre

La morte recente di Fernanda Pivano ha ricordato a molti l'importanza del traduttore nel far conoscere testi e autori che altrimenti rimarrebbero rinchiusi nella cultura d'origine. Ma non voglio scrivere della Pivano, il cui ruolo ormai trascendeva quello del puro … Continua a leggere

Pubblicato in Due giri intorno al mio ombelico, Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 10 commenti

Grazie a Berlusconi, via libera agli stereotipi

Premetto che Berlusconi mi dà il voltastomaco e un paese civile dovrebbe aver prodotto già da lungo tempo gli anticorpi necessari a eliminarlo dalla scena politica. Da lungo tempo, vale a dire: ben prima dei suoi noti exploits sessuali c'erano state … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 13 commenti

Vertigo!

Non vomito mai. Non che ci tenga particolarmente, quindi non mi sottopongo nemmeno a esperimenti per verificare se si tratti di una mia caratteristica individuale o se sono i casi della vita. Qualche volta, però, vomitare aiuterebbe. Stamattina, forse, avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Due giri intorno al mio ombelico | 1 commento

La strada irta di ostacoli del dottor Obama

Se non fosse tragica e non coinvolgesse i destini di almeno quaranta milioni di persone – ma in realtà almeno cinque volte tanto, cioè tutti gli abitanti degli Stati Uniti – la riforma della sanità tentata da Barack Obama potrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in Incursioni nella polis | 4 commenti

Birra, frustate e le tigri (islamiche) della Malesia

Quella che qualcuno chiama "islamofobia"  per me è invece sacrosanta critica e opposizione alle tendenze liberticide dell'Islam. Questa critica non investe solo i paesi arabi, ma anche tutti quei paesi che hanno adottato l'Islam come religione principale. Inevitabilmente, dopo un po', … Continua a leggere

Pubblicato in Incursioni nella polis | 12 commenti