Archivi categoria: Irritazioni, disgusti, idiosincrasie

Istruzioni per un buon uso dell’infanzia

Annunci

Pubblicato in Incursioni nella polis, Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 1 commento

La tempesta demografica

Tutti i problemi che l'Italia sta avendo – anche il resto d'Europa, ma l'Italia in misura maggiore – s'intensificheranno nei prossimi anni. Bisogna corazzarsi, stringere i denti e chinare la schiena per cercare di resistere all'impatto della tempesta. Non soltanto … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 2 commenti

Godersi la palude

Di tutti i dibattiti – chiacchiericcio, in realtà – che increspano la politica italiana negli ultimi tempi non me ne frega nulla. Se non ho raggiunto uno stato di completa atarassia, poco ci manca. Non credo che nessuno possegga, al … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 2 commenti

Il pensiero sempre più debole

“Io vorrei che Ahmadinejad si facesse finalmente la sua atomica, che sarebbe un elemento di stabilità per il Medio Oriente. Israele ce l'ha, è un problema di equilibrio. Non è un dittatore, è eletto come gli altri. Non è uno … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 4 commenti

Dittatori democratici

Qualche giorno fa un sondaggio condotto in Germania su oltre settemila studenti ha rivelato che metà di loro non sa che Hitler fu un dittatore e un terzo pensa che fosse un difensore dei diritti umani. Un quaranta per cento, … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 2 commenti

La Capanna dello zio Yasser, gli Ogm e la sinistra “alternativa”

Ieri ero al "Libraccio" e stavo sfrucugliando i libri usati di storia, politica, attualità e cose così. Ero arrivato al tema Medio Oriente, che tengo sempre d’occhio nel caso in cui mi capiti una perla inedita, e ho trovato una … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 1 commento

Lo “scandalo” della prostituzione studentesca

Ogni tanto salta fuori la stessa storia: un reportage straordinario sulle studentesse universitarie che, per arrotondare o per concedersi qualche extra, si fanno pagare per fare sesso, pur non esercitando professionalmente l’antica arte del meretricio. Ricordo, di recente, un libro … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 1 commento