Archivi del mese: settembre 2006

La bellezza che sfugge

A volte le immagini migliori si catturano per caso. E’ il caso di questa fotografia, scattata a Berlino, di cui qui riproduco un dettaglio. Ovviamente questo ragazzo mi aveva colpito subito, quando è salito sul tram che avevo preso davanti … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti e riflessioni | 4 commenti

Laicismo, relativismo, fede, ragione…

Che la filosofia è innanzitutto un metodo di pensiero e non è avulsa dalla vita di tutti i giorni lo dimostra mirabilmente lui. In questi giorni, poi, sta rivelando una tempra e una resistenza invidiabili: consiglio a tutti la lettura … Continua a leggere

Pubblicato in Le parole degli altri | 2 commenti

Dei massimi (e dei minimi) sistemi

– Mentre tornavo in metro ho visto un sacco di gente malata. Sono tutti pallidi, nervosi, arrabbiati. Almeno, a me sembrano tutti malati. Tutti smorti, tutti che si affannano per fare qualcosa, perché sono costretti a farlo. Almeno dov’ero prima* … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 4 commenti

Medicinali da banco

La masturbazione è un ottimo sostituto del bromazepam e forse è per questo motivo che non ho mai fatto ricorso alla famosa benzodiazepina. 2 o 3 sedute/die aiutano a placare l’insorgere di ansie immotivate. E poi ha il vantaggio che … Continua a leggere

Pubblicato in Due giri intorno al mio ombelico | 3 commenti

Goodbye Europa. Cronache di un declino economico e politico

Ho finito di leggere ieri Goodbye Europa di Alberto Alesina e Francesco Giavazzi, che ho divorato nel giro di due giorni. Normalmente questa voracità è riservata ai libri di quegli scrittori che sanno maneggiare la suspense e incatenano i lettori … Continua a leggere

Pubblicato in Visti, letti, ascoltati | 3 commenti

Due spigolature

I Dal gennaio 2007 Romania e Bulgaria entreranno nell’Unione Europea. Su Newsweek di questa settimana leggo un lungo articolo, molto documentato, che elenca i pro e i contro della politica di allargamento dell’Unione e a un certo punto, quando si … Continua a leggere

Pubblicato in Incursioni nella polis | 3 commenti

Nessuna notizia dalla Svizzera?

In una libreria di Potsdam ho comprato una guida turistica della DDR, stampata nella stessa DDR nel 1984, dove alla voce "Berlino" Berlino Ovest non viene affatto menzionata. Anche la cartina si ferma alla porta di Brandeburgo: per la Germania … Continua a leggere

Pubblicato in Incursioni nella polis | 3 commenti

Happy birthday!

E’ da poco scoccata la mezzanotte ed è quindi ufficialmente il ventisette settembre. Oggi Luigi Berlusconi, figlio del più noto padre, compie diciotto anni. A vederlo in questa foto – tratta dalla prima pagina della Gazzetta dello Sport – è … Continua a leggere

Pubblicato in Irritazioni, disgusti, idiosincrasie | 4 commenti

Tre meditazioni in punta di mouse

I "Non voglio pensarci". Ripetuta come un mantra, questa frase che dovrebbe distogliere la nostra mente da un pensiero sgradito è invece il modo migliore perché essa vi indugi senza allontanarsene mai. E se se ne allontana per qualche istante … Continua a leggere

Pubblicato in Appunti e riflessioni | 3 commenti

Per la legalizzazione dell’eutanasia

Proprio perché l’eutanasia è una questione che taglia le coscienze e attraversa gli schieramenti politici e ideologici precotti, preconfezionati e predigeriti, ritengo che su questo argomento ogni individuo debba avere la possibilità di decidere per sé. L’ho già scritto in … Continua a leggere

Pubblicato in Incursioni nella polis | 1 commento