Archivi del mese: settembre 2012

“Congedo dai genitori” – Peter Weiss

Congedo dai genitori – Abschied von den Eltern – del tedesco Peter Weiss è un gioiello, piccolo e compatto, sulla maturazione dell'autore stesso e sul suo progressivo distacco dalle costrizioni della vita familiare verso il raggiungimento di un'autonomia personale come … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

A qualcuno che parte

A volte alcune cose accadono così in fretta e in modo così inaspettato da lasciarti con un senso d'irrealtà. Sta succedendo davvero o me lo sto sognando? Immagino come si senta, quindi, chi ne è direttamente coinvolto in prima persona, … Continua a leggere

Pubblicato in Due giri intorno al mio ombelico | 4 commenti

“Non c’è rapporto sessuale”: smontare la macchina del porno

Del Milano Film Festival ho assistito a un'unica proiezione, quella di ieri pomeriggio alle 15 al Teatro Strehler: Il n'y a pas de rapport sexuel (Non c'è rapporto sessuale), del francese Raphael Siboni. Avevo solo una vaga idea dell'argomento, una … Continua a leggere

Pubblicato in Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

Treni

Arrivi trafelato alla stazione, hai corso, è notte e sei convinto che non passerà più nessun treno. L’ultimo è partito, sei già rassegnato a trascorrere la notte all’addiaccio. Invece, da lontano, vedi due coni luminosi che fendono l’oscurità. Il treno … Continua a leggere

Pubblicato in Dissezioni | 2 commenti

“Melma” – storia di una famiglia quasi ordinaria

Con il suo primo romanzo, che ho scoperto in traduzione tedesca (Dreckskerl) pur essendo disponibile anche in italiano (Melma), Wojciech Kuczok è un'ulteriore conferma della vitalità – e del carattere dissacratorio – della giovane letteratura polacca. Stavo per abbandonarlo al … Continua a leggere

Pubblicato in Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

Farsi una cultura così a Berlino [Updated & Reloaded]

Ora che questo lungo soggiorno berlinese sta volgendo al termine – e prima di tentare qualche riflessione a freddo sulla città -, voglio ricapitolare a volo d'uccello quello che ho visto. Si parla, qui, di "cultura", mica di sciocchezze. Anche … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Il corpo altrove | 7 commenti

Leonard Cohen: in concerto a Berlino

Tra le sorprese che mi ha riservato questo soggiorno berlinese c'è stata quella di scoprire, leggendo Zitty, che il 5 settembre ci sarebbe stato Leonard Cohen in concerto alla Waldbuehne. Ho tergiversato a lungo – o, almeno, ho finto di … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Il corpo altrove, Visti, letti, ascoltati | 1 commento