Archivi categoria: Germanica

Zurigo, un’altra volta

* Torno a Zurigo dopo quattro anni di assenza e, come la volta precedente, mi tocca un “viaggio della speranza” perché un masso è caduto sulla linea ferroviaria dopo il San Gottardo. La linea resta chiusa dal giorno precedente il … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Il corpo altrove | Lascia un commento

Haneke: l’amore ai tempi dello sfacelo

Volevo e disvolevo andare a vedere Amour, il nuovo film di Michael Haneke. Volevo perché so che, da un punto di vista estetico, un film di Haneke è sempre un'esperienza imperdibile e dentro di me serbavo ancora il ricordo e … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | 1 commento

Un’eredità difficile: i tormentati rapporti tra DDR e Israele

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale Germania Occidentale, Austria e Germania Orientale affrontano in tre modi diversi la pesante eredità nazista e la responsabilità per il genocidio degli ebrei. Il saggio di Sara Lorenzini, Il rifiuto di un'eredità difficile, si … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

“In Berlin”: un elegante tassello di autopromozione berlinese

In Berlin, docu-film realizzato da Michael Ballhaus e da Ciro Cappellari, s'inserisce (volontariamente o no) nel filone delle operazioni di autopromozione messe in atto da Berlino negli ultimi anni per rendersi ancora più attraente agli occhi dei turisti e di … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | 2 commenti

Wolfgang Kraushaar: antisemitismo e lotta armata in Germania

Alla fine degli anni sessanta la lotta armata in Germania comincia con un attentato antisemita. A darvi l'avvio non è pero la famigerata RAF – Rote Armee Fraktion -, bensì un gruppo meno noto, i Tupamaros West-Berlin, il cui guru … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

“Congedo dai genitori” – Peter Weiss

Congedo dai genitori – Abschied von den Eltern – del tedesco Peter Weiss è un gioiello, piccolo e compatto, sulla maturazione dell'autore stesso e sul suo progressivo distacco dalle costrizioni della vita familiare verso il raggiungimento di un'autonomia personale come … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Visti, letti, ascoltati | Lascia un commento

Farsi una cultura così a Berlino [Updated & Reloaded]

Ora che questo lungo soggiorno berlinese sta volgendo al termine – e prima di tentare qualche riflessione a freddo sulla città -, voglio ricapitolare a volo d'uccello quello che ho visto. Si parla, qui, di "cultura", mica di sciocchezze. Anche … Continua a leggere

Pubblicato in Germanica, Il corpo altrove | 7 commenti